imbarco / sbarco : Marina di Ravenna
 
CARATTERISTICHE: 
L’istria è suggestiva, le Baie, tranne Veruda, hanno i fondali e l’acqua molto trasparente, i pernottamenti si potranno fare, o in boa o all’ancora; il costo del Marina di Rovigno è abbastanza alto. Visita sia di Rovigno, Pola, Lussino. Avremo la possibilità di non entrare in Marina , se non obbligati per le visite alle cittadine, poiché abbiamo il desalinatore (salvo guasti). 
  • Giorno 1, imbarco ore 17.00 18.00 con stivaggio cambusa e presa visione dell’imbarcazione, Partenza ore 21-22 meteo permettendo; 70 Miglia e durata 10 ore, destinazione Rovigno, 
  • Giorno 2, disbrigo delle pratiche doganali e capitaneria e sosta in Marina (€ 150.00) oppure sulle boe, se si trova posto, visita della cittadina 
  • Giorno 3, navigazione verso Veruda, possibilità di sostare in rada alla Boa, oppure in Marina; suggestivo il passaggio davanti alle isole di Brioni. Circa 20 miglia. Nel caso in cui Veruda fosse piena, ci si sposterà verso Medulin 
  •  Giorno 4, Possibilità di sostare un’altra notte a Veruda e visitare la città di Pola, prendendo i mezzi di trasporto dal Marina di Veruda
  • oppure Giorno 4, attraversamento del Quarnaro e navigazione verso Unije, sosta in rada alla boa oppure all’ancora, 24 miglia 
  • Giorno 5, navigazione verso Ilovik , 18 miglia, con passaggio a Sansego. Sosta in boa. 
  •  Giorno 6, navigazione verso Silba lato ovest, con due ipotesi: sosta in rada su boa a Luka Papranica, no paesino, se la baia è piena o si ancora sempre in rada oppure ci si sposta e si ancora nelle vicinanze del porto di Silba, lato ovest, con paesino. Altra destinazione è Premuda, con sosta in boa nelle vicinanze del paesino. Distanze circa 15 miglia
  • Giorno 7, navigazione verso Lussino per arrivare entro le ore 12, ormeggio e disbrigo delle pratiche in capitaneria; possibilità di balneazione, visita della città, ecc. distanza 18 miglia. 
  • Giorno 8, partenza ore 6 per disbrigo pratiche in dogana e rientro a Marina di Ravenna previsto per le ore 20.00