La Repubblica del Montenegro è una destinazione perfetta per le vacanze in barca a vela, grazie alla sua costa, il suo mare bellissimo ma soprattutto per i suoi venti favorevoli. Viene chiamato il fiordo più meridionale d’Europa, perché ricorda quella dei fiordi norvegesi, chiamate Bocche di Cattaro.

Le Bocche di Cattaro nel area Mediterranea rappresentano una delle meraviglie naturali ancora poco sviluppate dal turismo in barca a vela. Grazie alla bellezza del paesaggio e la posizione geografica, al confine fra Oriente e Occidente le Bocche di Cattaro sono forte eredità storica e antropologica. Questo stupendo e lungo fiordo, il può grande del Mediterraneo.

Partendo in barca a vela da nord verso sud, la prima baia che si raggiunge è quella di Igalo, considerato la porta del fiordo, costellata di bar e locali, protagonisti della movida montenegrina. Proseguendo la navigazione all’interno del fiordo, troviamo una baia più ampia quella di Risan, dove sorge la città di Perast, tappa obbligatoria, un vero gioiello densa di palazzi barocchi, è il comune più “veneziano” del fiordo.

Un’altra tappa obbligatoria è la visita ai due isolotti, San Giorgio famosa per il monastero benedettino e la Madonna di Scopello, isola artificiale, costruita dai marinai partendo da uno scoglio dove fu rinvenuta l’immagine della Vergine.

Continuando il nostro viaggio in barca a vela, c’è la città di Tivat, diventata città dinamica dopo importanti investimenti, come il Porto Montenegro, un lussuoso porto turistico in cui sorgono residenze esclusive e ristoranti. Le sorprese continuano nella baia di Lustica, dove si scorge una delle più spettacolari spiagge, la Blue Horizon, a semicerchio con sabbia fine e protetta  da una fitta pineta.

Lasciandoci le Bocche di Cattaro alle nostre spalle arriviamo a Budva, cittadina più attraente del litorale. È una città dalle mille sorprese divisa da un’antica muraglia, in cui da una parte corre il mare e la movida, con bar, centri commerciali, discoteche e spiagge attrezzate e dall’altra la città antica.

Imbarco da Dubrovnik sabato 7 Settembre mattinata

Sbarco sabato 14 Settembre Dubrovinik mattinata

Durata : 7 giorni

Costo : 580 € + tessera Oltre Mare obbligatoria

La quota include: sistemazione in cabina doppia – skipper Oltre Mare – Obbligatoria Iscrizione annuale a Oltre Mare S.S.D. a r.l. (tessera Uisp) pari ad 30 € inclusivi di assicurazione sportiva, maglietta Oltremare e diritto ai vantaggi per i soci
Non Include: Cambusa, Gasolio e costo ormeggio (quando fuori Lido Estensi) da suddividere tra i partecipanti – circa 15 / 20 euro giorno persona.

Cosa portare: vestiti adatti alla stagione, crema solare, occhiali da sole con laccetto, un berretto, giacca e pantaloni impermeabili,  scarpe sportive (con suola chiara o neutra) da indossare solo a bordo, un paio di guanti da vela, un kit igiene personale, asciugamani, sacco a pelo e federa personale.

N.B. Il programma di navigazione sarà opportunamente tarato e potrà essere modificato in relazione alle condizioni di vento e di mare e dell’equipaggio imbarcato a completa discrezione dello skipper.

LE CROCIERE SONO ATTIVABILI CON UN NUMERO MINIMO DI 4 PERSONE

Info & Prenotazioni: info@oltremare.it • 0532/ 201678

Comments

comments